top
logo

i nostri visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi13
mod_vvisit_counterIeri73
mod_vvisit_counterIn questa settimana548
mod_vvisit_counterIn questo mese1136
mod_vvisit_counterVisitatori Totali304955

Home Ultime notizie ) Integrazione selenio nel paziente critico
) Integrazione selenio nel paziente critico PDF Stampa E-mail
Venerdì 03 Aprile 2009 08:46

Gli antiossidanti, in particolare il selenio ad alte dosi per via parenterale, possono essere associati ad una significativa riduzione della mortalità fra i pazienti critici con sindrome della risposta infiammatoria sistemica (SIRS). Il selenio sembra essere la pietra angolare della difesa antiossidante in questi pazienti. Negli ultimi anni diversi studi clinici hanno valutato l'effetto del selenio come monoterapia o come parte di un approccio plurimicronutriente sugli esiti del paziente critico, ma i risultati ottenuti sono stati contraddittori. Attualmente si ha una migliore comprensione della farmacocinetica dell'effetto pro-ossidante transitorio di un bolo endovenoso di selenio seguito dall'effetto antiossidante dell'infusione continua, che sembra efficace e ben tollerato. Potrebbe giungere a breve la conferma clinica della sinergia potenzialmente vantaggiosa fra selenio e glutammina, ma le tempistiche ottimali per la somministrazione rimangono indeterminate. Sono ancora necessarie ulteriori indagini sulla posologia e sul profilo farmacocinetico del selenio nel paziente critico. 

 

Curr Opin Clin Nutr Metab Care online 2009, pubblicato il 27/3 

 

Chi è online

 10 visitatori online

Link Utili

SINU
Società Italiana di Nutrizione Umana
INRAN
Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione
ABNI
Associazione Biologi Nutrizionisti Italiani
ONB
Ordine Nazionale dei Biologi
CNR
Consiglio Nazionale delle Ricerche
Joomla!
Joomla! Il più popolare e maggiormente utilizzato progetto CMS Open Source nel mondo.

bottom


Dott. Gianni Bimbi - Biologo Nutrizionista - Tel. 347.6997818 - Email info@bimbinutrizione.it
P.I. 01903210506 - Privacy Policy - Cookie Policy